• La Svizzera risparmia sulle spalle dei più poveri.

    Consiglio federale e Consiglio nazionale hanno deciso di tagliare nell'impegno per ridurre la povertà al Sud. Il Consiglio degli Stati può ancora correggere questa decisione nella sua sessione autunnale.

  • Contenuto dell'Appello lanciato in marzo 2016

    Il Consiglio federale vuole risparmiare drasticamente nella cooperazione bilaterale allo sviluppo. Eppure il nostro governo ha promesso più volte di devolvere lo 0.7% del reddito nazionale lordo allo sviluppo. Il Parlamento discute perfino di tagli ancora più drastici. Dobbiamo impedirlo!

    _____________________________

     

    Cari membri del Consiglio nazionale e del Consiglio degli Stati,

     

    Il successo degli anni di lavoro pionieristico della Svizzera per superare la fame e la povertà è in pericolo: il Consiglio federale vuole risparmiare drasticamente nella cooperazione bilaterale allo sviluppo. Eppure il nostro governo ha promesso più volte di devolvere lo 0.7% del reddito nazionale lordo allo sviluppo. E’ inaccettabile che un paese ricco come il nostro, risparmi a lungo termine nell’impegno per ridurre la povertà, mentre tutti i giorni tante persone sono costrette a scappare dal loro paese per mancanza di prospettive.

     

    La Svizzera non deve essere presente solo nelle situazioni d’emergenza. La nostra tradizione umanitaria esige anche che ci impegniamo nella costruzione di società giuste e dello Stato di diritto, e che sosteniamo gli sforzi internazionali per una vita in sicurezza, libertà e dignità. Invece di risparmiare nel posto sbagliato, la Svizzera deve aiutare a raggiungere gli obiettivi dell’ONU per lo sviluppo sostenibile, sottoscritti dal Consiglio federale nell’autunno 2015.

  • Sette sveglie per il Consiglio nazionale

    Il 30 maggio 2016 abbiamo consegnato l'Appello al Parlamento assieme a tre primi firmatari.

    Azione di consegna

    Sette parlamentari del PDC, PLR, PS, Verdi, Verdi liberali, PBD, e Partito evangelico hanno ricevuto ciascuno una sveglia con il commento:

     

    «Grazie di ascoltare l’Appello contro la fame e la povertà e di impegnarvi anche voi per un rafforzamento della cooperazione allo sviluppo della Svizzera!»

    I tre primi firmatari

    Le sveglie sono state consegnate, davanti al Palazzo federale, dalla campionessa svizzera di atletica leggera Mujinga Kambundji, da Jean-Philippe Rapp, indimenticabile giornalista della TSR e dal già presidente della Caritas e già consigliere nazionale Fulvio Caccia.

     

    Fanno parte dei più di 40 eminenti primi firmatari dell’Appello.

  • Novità

    All Posts
    ×
  • Informazioni generali

    • Domande e risposte sulla cooperazione allo sviluppo (PDF)
    • Aiuto allo sviluppo? Sì, ma quello giusto! (PDF)
    • Lista di tutte le organizzazioni partecipanti (PDF)

  • Il video dell'Appello

    Pensiamo che sia inaccettabile che uno dei paesi più ricchi al mondo risparmi sulle spalle dei più poveri. Come mai? Guardate e condividete il video!

  • «Es hört nid uf»

    Lo scrittore et musicista Jürg Halter, conosciuto tempo fa anche come rapper Kutti MC, sostiene con la canzone «Es hört nid uf» (feat. Sophie Hunger) del 2008, l'Appello contro la fame e la povertà.

  • Primi firmatari

    Noi sosteniamo questo Appello delle organizzazioni non governative svizzere (ONG) e ci impegniamo per una Svizzera aperta sul mondo e per un deciso sostegno alla cooperazione allo sviluppo.

    André Affentranger

    Direttore di EcoSolidar

    Markus Allemann

    Co-direttore Greenpeace Svizzera

    Vito Angelillo

    Direttore Terre des hommes

    Hansjörg Batensperger

    Direttore CBM Missioni cristiane per i ciechi nel mondo

    Claudia Bandixen

    Direttrice Mission 21

    Rosmarie Bär

    Già Consigliera nazionale

    Samuel Bon

    CEO Swisscontact

    Sabine Boss

    Regista teatrale e cinematografica

    Cécile Bühlmann

    Già Consigliera nazionale

    Fulvio Caccia

    Già Consigliere nazionale, già Presidente di Caritas Svizzera

    Gilles Carbonnier

    Professore di economia dello sviluppo all’ Institut de hautes études internationales et du développement Ginevra

    Franco Cavalli

    Oncologo, già Consigliere nazionale, Responsabile Progetti di AMCA

    Patrick Chappatte

    Vignettista

    Mauro Clerici

    Presidente Conferenza Missionaria della Svizzera Italiana CMSI

    Thomas Cottier

    Prof. em. Scienze giuridiche, Senior Research Fellow, World Trade Institute

    Dimitri

    Clown

    Dodo

    Musicista e produttore

    Bernard DuPasquier

    Direttore Pane per tutti

    Urs Karl Egger

    Presidente della Direzione, Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini

    Fritz Fahrni

    Prof. em. ETH e all’Università di San Gallo

    Hugo Fasel

    Direttore Caritas Svizzera

    Alfred Fritschi

    Direttore Dichiarazione di Berna

    Jacques Forster

    Professore onorario dell'Institut de hautes études internationales et du développement Ginevra

    Walter Fust

    Ex direttore della DSC (1993–2008)

    Reto Gerber

    CEO/Direttore World Vision Svizzera

    Greis © Janosch Abel

    Greis

    Musicista e ambasciatore CRS

    Ömer Güven

    CEO Save the Children Svizzera

    Jürg Halter

    Scrittore, musicista e artista

    Mark Herkenrath

    Direttore Alliance Sud

    Hans Rudolf Herren ©Biovision

    Hans Rudolf Herren

    Presidente del Consiglio di Fondazione di Biovision e titolare del premio Nobel alternativo

    © Christian Altorfer

    Franz Hohler

    Scrittore

    Jim Ingram

    CEO Medair

    Marc Jost

    Presidente INTERACTION

    Mujinga Kambundji

    Atleta e ambasciatrice della CRS per la gioventù

    Erik Keller

    Direttore INTERTEAM

    Röbi Koller © Marcel Kaufmannn, Comundo

    Röbi Koller

    Presentatore, autore e ambasciatore COMUNDO

    Andreas Kressler

    Direttore EPER

    Karin Lanz

    Presentatrice, attrice e ambasciatrice CRS

    Franziska Lauper

    Co-direttrice Terre des hommes Schweiz

    Klaus Leisinger

    Presidente della Fondazione Alleanza per dei valori globali; presidente e direttore generale dell’ex fondazione Novartis per lo sviluppo sostenibile (1999–2013), consigliere senior dell’ONU

    Melchior Lengsfeld

    Direttore di Helvetas

    George L'Homme

    Direttore Unité

    Martin Leschhorn Strebel

    Direttore Rete Medicus Mundi Svizzera

    Urs Leugger-Eggimann

    Segretario centrale di Pro Natura

    Markus Mader

    Direttore Croce Rossa Svizzera

    Ueli Mäder

    Professore di sociologia, Basilea

    Dick Marty

    Già Consigliere agli Stati

    Esther Maurer

    Direttrice Solidar Suisse

    Carmen Meyer

    Direttrice cfd L'ONG féministe pour la paix

    Caroline Morel

    Direttrice Swissaid

    Markus Mugglin

    Scrittore e economista

    Andrea Nagel

    Direttrice PBI Svizzera

    Maya Natarajan

    Direttrice Iamaneh

    Alberto Nessi ©Ayse Yavas

    Alberto Nessi

    Poeta e scrittore

    Peter Niggli

    Esperto di sviluppo

     

    Simone Niggli-Luder

    23 volte campionessa mondiale di Corsa d‘Orientamento e sportiva dell’anno 2003, 2005, 2007

    Nubya

    Cantante e ambasciatrice CRS

    Karin Ottiger

    Direttrice Unione svizzera delle donne cattoliche

    Jürg Pfister

    Direttore Alliance Missionnaire Évangélique

    Jean-Luc Pittet

    Segretario generale Terre des hommes Suisse

    Jean-Philippe Rapp

    Produttore televisivo, giornalista, già direttore di Forum Interational Médias Nord Sud

    Remigio Ratti

    Economista, Prof. tit. UNI-Fribourg

    Patrick Renz

    Direttore Sacrificio Quaresimale

    Maribel Rodriguez

    Segretaria generale della Fédération genevoise de coopération

    Claude Ruey

     Già Consigliere nazionale e già Consigliere agli Stati, Presidente d'EPER

    Corinne Sala

    Direttrice regionale Inter-Agire / COMUNDO

    Samir

    Regista e produttore cinematografico

    Carlo Santarelli

    Segretario generale Enfants du Monde

    Manon Schick

    Direttrice generale Amnesty International

    Edith Siegenthaler

    Responsabile della segreteria Donne protestanti in Svizzera

    Christoph Sigrist

    Parroco della cattedrale di Zurigo

    Chiara Simoneschi-Cortesi

    Già Presidente del Consiglio nazionale

    René Stäheli

    Direttore Fairmed

    Andreas Stämpfli

    Direttore Connexio

    Teres Steiger-Graf

    Direttrice / CEO COMUNDO

    Monika Stocker

    Già Consigliera comunale di Zurigo

    Christina Surer

    Pilota e ambasciatrice CRS

    Marcel Tanner

    Professore e già Direttore dell’Istituto tropicale e di salute pubblica svizzero

    Franziska Theiler

    Direttrice Brücke - Le pont

    Sabine Timoteo © Helvetia und Christian Heissen

    Sabine Timoteo

    Attrice

    Pietro Veglio

    Presidente FOSIT - Federazione delle ONG della Svizzera italiana

    © WWF Schweiz

    Thomas Vellacott

    Direttore generale WWF Svizzera

    Ruth-Gaby Vermot-Mangold

    Già Consigliera nazionale e membro del Consiglio d'Europa

    Suzanne Zahnd

    Autrice

    Pierre Zwahlen

    Presidente della Fédération vaudoise de coopération FEDEVACO

  • Chi siamo

    L'Appello contro la fame e la povertà è una campagna comune delle seguenti organizzazioni non governative:

    AMCA
    Alliance Missionnaire Évangélique
    Alliance Sud
    Amnesty International
    Biovision
    Brücke - Le pont
    Caritas Suisse
    cfd
    CBM
    Comundo
    CMSI
    Connexio
    CRS
    Dichiarazione di Berna
    EcoSolidar
    Enfants du Monde
    EPER
    Fairmed
    Fédération genevoise de coopération
    FEDEVACO
    Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini
    FOSIT
    Femmes protestantes en Suisse
    Greenpeace
    Helvetas
    Iamaneh
    INTERACTION
    Interteam
    MEDAIR
    Rete Medicus Mundi Svizzera
    Mission 21
    Pane per tutti
    PBI
    Pro Natura
    Sacrificio Quaresimale
    Save the Children
    Unione svizzera delle donne cattoliche
    Solidar Suisse
    Swissaid
    Swisscontact
    Terre des hommes
    Terre des hommes Schweiz
    Terre des hommes Suisse
    Unité
    World Vision
    WWF
  • Altre organizzazioni che sostengono l'Appello

    • ACLI Svizzera - Associazioni cristiane lavoratori italiani/internazionali
    • Antenna
    • Arbeitskreis Tourismus und Entwicklung (Groupe de travail Tourisme et Développement)
    • Beogo - Gruppo ticinese di solidarietà con il Burkina Faso
    • Botteghe del Mondo
    • Centrale Sanitaire Suisse Romande (CSSR)

    • Centre Ecologique Albert Schweitzer
    • Caritas Ticino
    • DM-échange et mission
    • E-CHANGER
    • EINE WELT trifft sich in Winterthur
    • Eirene Svizzera
    • Espérance ACTI
    • Fédération interjurassienne de coopération et de développement
    • frauenrechte beider basel
    • GeTM- Genève Tiers Monde

    • Guatemalanetz Berna
    • Lectures Partagées

    • OeME-Kommission der Evangelisch-reformierten Gesamtkirchgemeinde Bern
    • Plan International Svizzera
    • Réseau Foi et Justice Afrique Europe (Svizzera)
    • Réseau Suisse Education et Coopération Internationale RECI
    • Salute sessuale Svizzera
    • SeCoDév – Service Coopération Développement 
    • Société pour les peuples menacés (SPM) Suisse
    • Stiftung für effektiven Altruismus
    • Stiftung SoliWerk
    • SUISSE PARTENARIAT HAS HAITI – Hôpital Albert Schweitzer

    • The Hunger Project Svizzera
    • Tourism for Help (Svizzera)

    • Unione Femminile Cattolilca Ticinese (UFCT)
    • Valais Solidaire
  • Contatto

    Lavinia Sommaruga, Direttrice dell’ufficio di Lugano di Alliance Sud comunica volentieri le informazioni ai media: Tel. +41796596777 | Email: lavinia.sommaruga@alliancesud.ch

    E-mail

    Facebook

    Twitter